Artroscopia di caviglia

L’artroscopia di caviglia è una tecnica minimamente invasiva che permette di trattare diverse patologie della caviglia e del piede. Attraverso due piccole incisioni di circa 1 cm è possibile inserire una telecamera che permette al chirurgo di vedere direttamente dentro l’articolazione e dei piccoli strumenti per trattare la patologia

L’artroscopia di caviglia può essere anteriore, che permette di trattare patologie della porzione anteriore della caviglia, oppure posteriore che permette di trattare patologie della porzione posteriore della caviglia.

Mentre l’artroscopia delle grandi articolazioni come ginocchio e spalla è diventata assai popolare già negli anni 60-70 in passato si pensava che la caviglia non fosse un’articolazione idonea all’artroscopia. Contrariamene a quanto si pensasse, grazie al miglioramento della tecnica e degli strumentari, possiamo oggi trattare un gran numero di patologie della caviglia grazie all’artroscopia.

Quali sono i vantaggi del trattamento artroscopico?

Trattare una patologia articolare in artroscopia significa rispettare l’anatomia preservando l’integrità della capsula articolare e minimizzando l’invasività dell’intervento. Questo non è solo un vantaggio estetico per il paziente ma rappresenta soprattutto un vantaggio sostanziale in termini di velocità di recupero e minor dolore post operatorio.

Un ulteriore vantaggio è la possibilità di visualizzare direttamente l’intera articolazione identificando e trattando eventuali patologie concomitanti che spesso si associano alla patologia principale. Per questo diversi studi sottolineano l’importanza di eseguire inizialmente un artroscopia anche nei casi in cui sia necessaria una chirurgia open.

Che cos’è la Tendoscopia?

La tendoscopia di uno dei tendini della caviglia (più frequentemente dei tendini peronieri) è una tecnica molto simile all’artroscopia (stessa telecamera e strumenti) con la quale si possono trattare diverse patologie tendinee (tenosinoviti, lussazione dei peronieri) in modo minimamente invasivo.

Quali patologie è possibile trattare con l’artroscopia di caviglia?

Diverse sono le patologie che oggi siamo in grado di trattare in artroscopia o tendoscopia: